UN MILIONE DI FIRME PER RIDURRE GLI STIPENDI AI POLITICI ITALIANI!!!


Immagine tratta da: grandipassioni.com

Speriamo che l’onda cresca! L’unica forma di democrazia è il referendum..

Il politico dovrebbe essere un impiegato dello stato o proprio al massimo un rappresentate dello stato, di sicuro NON UN NOBILE!

La Democrazia esiste e si chiama REFERENDUM.

Con le tecnologie di cui disponiamo potremmo

 votare un REFERENDUM al giorno.

 

Grazie agli organizzatori per la splendida iniziativa.

Condividere, cooperare, organizzarsi.

Sono queste le regole che la politica di oggi non segue.

 

P.S. Non sono in accordo su una sola delle proposte.. La riduzione degli stipendi netti dei parlamentari non basta al 30%..

Già una riduzione al 50% mi sembra ESAGERATAMENTE sproporzionata rispetto agli stipendi che toccano ai comuni mortali!! !

La mia è una proposta…

Si perchè il bello della democrazia 

è che ognuno può proporre!

 

Per i più indecisi (anche se a questo punto potremmo dire per i BENDATI) riporto di seguito quanto costa un deputato:

 

STIPENDIO €20.000,00AL MESE
STIPENDIO BASE €10.000,00 al mese
PORTABORSE €3.500,00 al mese (generalmente parente o familiare)
RIMBORSO SPESE AFFITTO €2.500,00 al mese
RIMBORSO SPESE (che non si possono dire) €500,00 al mese
RIMBORSO SPESE VIAGGIO €1.000,00 al mese
TELEFONO CELLULARE gratis
TRIBUNA D’ONORE NEGLI STADI gratis
TESSERA DEL CINEMA gratis
TESSERA TEATRO gratis
TESSERA AUTOBUS – METROPOLITANA gratis
FRANCOBOLLI gratis
VIAGGI AEREO NAZIONALI gratis
VIAGGI TRENO CARROZZA LETTO gratis
CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE gratis
CORSO LINGUA STRANIERA gratis
PISCINE E PALESTRE gratis
VAGONE RAPPRESENTANZA DELLE FS gratis
AEREO DI STATO gratis
USO DI PREFETTURE ED AMBASCIATE gratis
CLINICHE gratis
RIMBORSO SPESE MEDICHE gratis
ASSICURAZIONE INFORTUNI gratis
ASSICURAZIONE IN CASO DI MORTE gratis
AUTO BLU CON AUTISTA gratis
GIORNALI gratis
RISTORANTE gratis
Liquidazione (per ogni anno di mandato si intascano uno stipendio)
PENSIONE €3.000,00 (possono acquisire il diritto alla pensione dopo 35 mesi in parlamento mentre obbligano i cittadini a 40 anni)
Indennità di carica (da €500,00 circa a €7.000,00)
€20.000,00 ogni anno ciascuno se fondano un giornaletto.

Fonte: petizionionline

Partecipa su FACEBOOK

 

Annunci

3 Risposte to “UN MILIONE DI FIRME PER RIDURRE GLI STIPENDI AI POLITICI ITALIANI!!!”

  1. Proporre, raccogliere e votare… i primi tre passi per cambiare la politica!

    PROPORRE cambiamenti utili e costruttivi,
    RACCOGLIERE le firme necessarie al referendum,
    VOTARE tutti con coscenza.

    Se non cambia il modo di interpretare la democrazia difficilmente cambieranno i comportamenti umani. I propri diritti vanno difesi al pari dei propri interessi; mentre per questi ultimi le connotazioni ed i costi sono facilmente quantificabili per i diritti l’analisi deve essere fatta quanto meno con prospettive a medio lungo periodo, solo in questo modo ci si rende conto dei torti subiti.

    Mi piace

  2. Tratto da il fatto quotidiano: prezzi stracciati del ristorante del Senato.
    Pasta al ragù, 1 euro e 50; roast beef, 2 euro; birra, 1,60; caffè, 42 centesimi; pasticcino, 0,46; aperitivo o ammazzacaffè, 0,93. E poi ancora, spremuta, 92 centesimi; panino col prosciutto, 1,17; tramezzino, 96 centesimi; cappuccino, 58; tè con fette biscottate, 84 centesimi. In concomitanza con la seduta di stamane delle 4 commissioni parlamentari per le comunicazione di Tremonti, il popolo del web ha fatto una scoperta “culinaria”: qualcuno ha trafugato materialmente un menù del ristorante dei senatori e lo ha pubblicato tal quale. Un enorme successo mediatico. Ovviamente il prezzo pagato dagli avventori non basta a pagare le spese. Così per ogni coperto del ristorante la “Camera alta” deve raddoppiare la cifra corrisposta dai commensali. L’operazione costa circa 1.200.000 euro l’anno. Il presidente del Senato ha fatto sapere in serata che i prezzi della ristorazione interna verranno presto adeguati ai costi effettivi. CI CREDETE?????

    Mi piace

  3. annalisa Says:

    Vadano a casa,destra,sinistra,tutti.Alla vanga.Hanno ancora la zolla attaccata al sedere e fanno i….nobili!A casa!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: