L’ Italia in croce…


Picture by: Triennale

 

Triennale Design Museum presenta, in occasione del Salone del Mobile 2011, una nuova installazione di Gaetano Pesce L’Italia in Croce, una sua inedita interpretazione sulle condizioni dell’Italia contemporanea.

L’installazione è costituita da una grande croce sulla quale l’Italia è inchiodata.

L’installazione, dalle imponenti dimensioni di 7,5 metri d’altezza, è ambientata nella platea del Teatro dell’Arte della Triennale. Ai suoi piedi pietre, resti, scarti e una serie di inginocchiatoi e banchi da chiesa, dove i visitatori possono contemplare l’opera, fermarsi, sedersi, e accendere lumi votivi come auspicio per una Italia migliore.

Il primo progetto dell’Italia in croce nasce negli anni settanta, a seguito di una richiesta da parte di Ugo La Pietra, come riflessione sul delicato momento storico e politico che l’Italia stava attraversando ma l’installazione allora non fu realizzata.
Pesce ha pensato di riprenderla oggi perché ancora di stringente attualità, con lo scopo di sollevare un dibattito propositivo e stimolante, capace di slegarsi da quei conformismi, moralismi, egoismi e conservatorismi che, secondo l’autore, hanno “messo in croce” il nostro paese. Questo lavoro è contro il mondo politico che “passa il proprio tempo a spendere una immensa quantità di parole invece che proporre progetti utili al nostro Paese e consentirgli di avanzare nel futuro e far fronte con vantaggio all’enorme competizione che gli altri paesi del mondo rappresentano”.

Fonte: Triennaledesignmuseum

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: