Lettera Aperta alla Guardia di FINANZA..


“Le nostre vite finiscono quando tacciamo
di fronte alle cose davvero importanti”
Martin Luther Kink

Picture by

PER L’ANNO PROSSIMO REGALIAMOCI LA SPERANZA

Lettera aperta di cittadini italiani
alla Guardia di Finanza
Postato da NV
Martedi 19 Dicembre 2006 ore 17:03:03
Spett. Guardia di Finanza, come cittadini dello Stato italiano, conoscendo il decreto legislativo n. 68 del 19/3/01 che prevede – in attuazione dei principi direttivi della legge n. 78/2000 – la Vs. missione come Forza di polizia a competenza generale su tutta la materia economica e finanziaria, sentiamo il dovere di riferire quanto segue: 1. Nel bilancio della banca d’Italia si legge in passivo il valore nominale delle banconote emesse. 2. La lettura di bilancio della banca d’Italia spa è percepibile come un trucco nella misura in cui la posta in passivo di tale valore delle banconote, emesse in cambio di titoli di Stato, nasconde reddito percepito in nero e iniquamente: appropriandosi di un reddito che ammonta alla differenza fra valore nominale della cartamoneta e costo di produzione meccanografica della stessa (detto, appunto, reddito da signoraggio in quanto antico esercizio del potere del Signore di appropriarsi di risorse, attraverso emissione di moneta non convertibile, a corso legale, e sotto forma di debito) e non pagando su di esso (perché lo segna come passivo nel suo bilancio, cioè non come reddito percepito ma come debito da percepire) tassa alcuna. 3. Tale trucco si palesa necessariamente come truffa ai danni dello Stato Italiano, e di tutti i Suoi cittadini, innanzitutto perché l’Italia dovrebbe essere una repubblica, cioè una res pubblica, cosa pubblica e non incorporare in sé società per azioni private con scopo di lucro come attualmente è l’istituzione denominata banca d’Italia, ed oltretutto perché questa istituzione, che si fregia del nome nazionale pur non essendo della nazione ma di privati, evade il fisco attraverso l’escamotage di appostare il reddito al passivo, cioè nascondendo il reddito percepito in nero. In base a quanto sopra, chiediamo se l’estensione delle Vs. facoltà e dei Vs. poteri, riconosciuti per legge in campo tributario a tutti i settori in cui si esplicano le proiezioni operative della polizia economica e finanziaria, e se la Vs. legittimazione a promuovere e sviluppare, come autorità competente nazionale, iniziative di cooperazione internazionale con gli organi collaterali esteri ai fini del contrasto degli illeciti economici e finanziari, avvalendoVi anche di dodici ufficiali da distaccare in qualità di esperti presso le rappresentanze diplomatiche e gli uffici consolari, possano arrivare all’ispezione della banca d’Italia ed di tutte le banche centrali degli Stati facenti parte dell’UE, risultanti viziate dal medesimo problema di evasione fiscale, non solo a danno dei singoli Paesi, ma della comunità europea stessa, oppure se le banche centrali godano
di immunità rispetto a Vs. eventuali indagini.

FIRMA LA PETIZIONE ON-LINE

Tratto da Signoraggio.com

Annunci

12 Risposte to “Lettera Aperta alla Guardia di FINANZA..”

  1. Ti abbraccio amico mio …
    stanca, esausta, sfinita dalla follia natalizia della gente inutile e superficiale
    che vede nell\’orologio, nell\’oro e nel cristallo l\’importanza dei sentimenti …
     
    E stancamente ancor ti miro
    e cerco in te un pò di profondità d\’animo …
    Un sereno Natale …
    povero di insulsi scambi di ipocrisie
    e ricco di ogni sorta di bene …
    di quel bene che conta …
     
    Il mio augurio …
    per te …
    è sincero!
     
    🙂
     
    Buone Feste!

    Mi piace

  2. Che schifo. Tutto fa sempre piu\’ schifo, e nessuno se ne accorge, pochi dicono qualcosa, nessuno li ascolta. Dove andremo a finire? Non lo so, ma ho un po\’ paura.Giulihttp://col-ide.motime.comPS: anch\’io adoro, fra le altre, "figli di Annibale" degli Almamegretta! 😉

    Mi piace

  3. Valentina Says:

    Ciao Frà..passo solo ora per augurarti un felice Anno nuovo…
    un bacio..Vale

    Mi piace

  4. Valentina Says:

    il tuo devo dire che è uno dei + begli auguri che mi siano pervenuti…
    grazie!!!un bacio da una befanina 😛
    vale

    Mi piace

  5. bella lupoooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!un abbraccio.

    Mi piace

  6. CIAO FRA\’! GRAZIE, PASSI SEMPRE DAL MIO BLOG… IL TUO è DAVVERO INTERESSANTE…VORREI IL TEMPO PER LEGGERE UN Pò TUTTO…MA NN CE L\’HO! POKI MINUTI RESTO X SCRIVERTI UN COMMENTO…E AUGURARTI BUON 2007!!!! BACI 😉

    Mi piace

  7. carotina Says:

    Hai ragione Frà ( la giornata perfetta degli uomini e delle donne è La Pace!) … ho peccato di leggerezza e me ne scuso ma il mio post voleva solo essere ironico!
    Saluti Cà!

    Mi piace

  8. carotina Says:

    Ciao ho visto più o meno che musica ascolti… e non potevo non lasciare un commento, (anche se qui forse risulterà inadatto)…
    beh vedo che tra i tuoi gruppi preferiti ci sono i 24 grana e gli almamegretta, condivido la scelta, li apprezzo molto anch\’io….  quelle che preferisco dei primi sono lu cardill, regina , loop, dei secondi respiro nun te scurda !
    Saluti e buon anno Cà

    Mi piace

  9. Unknown Says:

    Ciao carissimo, ritorno do po un bel pò di latitanza nel blog e trovo subito questo tuo post particolare. tornerò a leggerlo con più calma, sono solo passata per salutarti velocemente… devo rispondere a troppe persone. Un bacione e a presto

    Mi piace

  10. carotina Says:

    Ciao, grazie per il consiglio l\’ascolterò…
    per ricambiare se mi permetti… vorrei consigliarti di ascoltare queste canzoni : Mane Mane di Mory Kante e Enzo Avitabile, Soul Express di Enzo Avitabile, Chest\’ e L\’africa, Int\’ o vient e abball\’ cu me, tutte di Avitabile, lo conosci come artista? fà musica molto particolare ed i suoi concerti sono  coinvolgenti … anche per le musiche dei Bottari, artisti che usano botti, tini e falci come percussioni!
    beh la smetto di annoiarti e ti lascio un testo di una sua canzone molto bella, che parla di bambini meno fortunati di noi…
     
    P.s. il testo è in napoletano , spero sia cmq comprensibile!
    Ciao

    Tutt\’eguale song \’e criatureEnzo Avitabile
    Lingua: Napoletano
    Enzo Avitabile & BottariDall\’album "Salvamm \’o munno"
    Vivene sott terr a Bucarestsniffann\’a coll a dint\’e bustea Bagdad invece ancora ngopp \’e murestann azzeccati \’e schizzi d\’uocchie de guagliunininni int\’ \’e favellass tutt\’arrepezzatistelle sgravugliate e luna ammappuciatapierzichi niri niri de mamma africanaspuorchi e chine de famm nun arrivano a dimaneTutt\’eguale song \’e criaturenisciuno è figlio de nisciunotutt nati dall\’ammorese sape come si nasce ma nun se sape comme se moretutt\’eguale song \’e criaturenisciuno è figlio de nisciunoè figlio d\’albanese e nato miez \’o marattiento ca se magneno \’e piscicancu \’o mucc o\’ naso e cu o\’ fucile n\’manoadda fa l\’omo si è serbo o afganoo\’ Kurdistan semp e stessi pannHaiti da na discarica o\’ mmagna\’ aunanneciuri cu l\’uocchie a mmandorla jettati miezo \’a viaa orient a pagament pe sstrani ffantasieTutt\’eguale song \’e criaturenisciuno è figlio de nisciunotutt nati dall\’ammorese sape come si nasce ma nun se sape comme se moretutt\’eguale song \’e criaturenisciuno è figlio de nisciunoint\’a nu prato verdeannà pazziànun s\’anna stutà \’e suonnes\’anna fa vulànun s\’anna mai deluderenun s\’anna mai tradìnun s\’anna abbandunànun s\’anna fa suffrìTutt\’eguale song \’e criaturenisciuno è figlio de nisciunotutt nati dall\’ammorese sape come si nasce ma nun se sape comme se moretutt\’eguale song \’e criaturenisciuno è figlio de nisciuno

    Mi piace

  11. carotina Says:

    ok Francy prometto solennemente di far girare la verità… Ognuno ha la sua battaglia da combattere, io ad esempio mi impegnerò affinchè finisca in gattabuia chi ha tolto il lavoro, a me e altre 1.000 persone, ricevendo incentivi dallo Stato per mandarci in CIGS …
    Il fatto che siano coperti da persone autorevoli non mi farà demordere e spero un giorno la verità venga a galla!
    se vuoi conoscere un pò la storia vesita questo blog http://blog.terrorpilot.com/archives/1430#comments oppure guarda la trasmissione di report ho notato che hai già il link scrivi gli affossatori!
    Salut Cà

    Mi piace

  12. Mi sono accorto che la petizione non esiste piu’…

    Perduta tra i problemi dei potenti..

    Il post resta a ricordare, a chi IGNORA la VERITA’…

    Il Re non è mai morto direbbero i filoMONARCHICI!

    Io invece dico che i NOBILI sopravvivono ancora con le loro RAGIONI.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: