Beppe Grillo – Carne Kamikaze


Cosa siamo Diventati?

 

Free Hit Counter

 

Chiunque abbia visto la trasmissione Report di Milena Gabanelli domenica sera dedicata alla Cremonini, con la denuncia della morte di un ragazzo di dodici anni a Mosca per intossicazione alimentare e di rimostranze formali del governo di Cuba per carne in scatola deteriorata importata dall’Italia, respinta al destinatario e dirottata in Africa, avrà pensato che l’Italia è arrivata al capolinea. Tanto più che le scatolette a Cuba esplodevano, perché mandarle in Africa e non direttamente in Iraq come armi di distruzione di massa? Credo che i fatti descritti dal programma ci facciano star male, ci spingano a pensarci altrove, in un Paese pulito, o almeno leggermente più pulito. Poi ascoltate le parole del dipendente Giovanardi Carlo, ministro della Casa della libertà provvisoria. Lui pensa a noi, alla nostra salute e a quella della Cremonini. "Sono rimasto allibito del modo con il quale la trasmissione Report ha tentato di distruggere l’immagine di una grande azienda italiana come l’Inalca di Modena – ha affermato il ministro per i Rapporti con il Parlamento Carlo Giovanardi – dalla riesumazione delle paure dei consumatori per la mucca pazza alle forniture all’estero, dal fallimento di altre ditte al malizioso collegamento di singoli episodi, il tutto è stato affastellato per criminalizzare le società del gruppo. I danni economici e morali per l’azienda e per il nostro Paese rischiano di essere incalcolabili: rimane da scoprire a chi giovano queste trasmissioni, chi le suggerisce e chi pensa di lucrare profitti su un mercato nazionale ed internazionale, indebolendo un pericoloso concorrente in grado di reggere la competizione mondiale". Che ci sia dietro il racket dei vegetariani? Milena Gabanelli, conduttrice di Report, ha replicato: "come fa l’Onorevole Giovanardi a sostenere che quanto è stato raccontato non corrisponde al vero". "L’inchiesta era molto documentata e l’azienda in questione è stata più volte invitata al contraddittorio, proprio per evitare ogni ombra sulla trasparenza delle operazioni, inviti sempre negati dal Gruppo Cremonini tramite il suo legale rappresentante, e attraverso missive di cui si è data lettura durante la trasmissione. Forse le Istituzioni del Paese non considerano il giornalismo serio una risorsa, ma solo una minaccia". Invito la Cremonini, che ha rifiutato di partecipare alla trasmissione Report, a scrivere qualcosa di molto convincente a questo blog per rassicurare i cittadini che non sussistono problemi nel consumare i suoi prodotti, e ad evidenziare le inesattezze, se esistono, dei documenti portati come prova da Milena Gabanelli.

 

 

Articolo Preso da: http://www.beppegrillo.it/2005/11/carne_kamikaze_1.html

Annunci

4 Risposte to “Beppe Grillo – Carne Kamikaze”

  1. Unknown Says:

    Facciamo una scommessa?Nel malaugurato caso il "portatore nano" (come lo chiama il buon Beppe) dovesse rimanere al governo (lo so lo so… tutti noi lo riteniamo praticamente impossibile… ma l\’Amercia con Bush ce lo insegna…).. beh…scommettiamo che o salta la Gabanelli o salta Report?sinceramente?meglio non pensarci…Quanto a Cuba… Caro Fidel, ma sei davvero invecchiato?!Uno sgarro del genere non l\’avresti mai accettato un tempo… che sia davvero finito il sogno Cubano?!e sempre a proposito di Cuba… ma quella foto datata 25.10.2004 l\’hai fatta tu? Se si, è una piacevole coincidenza.. io sono stato un mesetto… fino al 11 ottobre 2004.. e son tornato un pò deluso dai sentimenti "contro-fidel" di molti cubani… ma ho la mia teoria, un pò lunga, che un giorno mi cimenterò nell\’esporla!Grazie per i complimenti e grazie per il link (ricambio con piacere!)Hasta la victoria!Antonio

    Mi piace

  2. Annalaura Says:

    Ciao! Grazie per aver visitato il mio blog e per esserti sceso anke tutte le smincionate che scrivo!Mi fa piacere che ti sei divertito! Mi hai fatto ridere anke tu con il tuo commento! Riguardo alle mie tette, beh, non saprei dirti, ho usato quella battuta perkè mi sembrava abbastanza spiazzante da suscitare una risata. :-))Ho guardato un pò il tuo blog e la domanda nasce spontanea:sei un giornalista?cmq è ricco d contenuti e notizie d vario genere. Agghiaccianti le trovate nipponiche!!! /:-\\ Ciao!!!!! buon blog!!!! 🙂

    Mi piace

  3. Unknown Says:

    Ciao grazie x aver laciato una tua frase… molto riflessiva proprio come il tuo blog.Complimenti!ciaokika

    Mi piace

  4. roberto Says:

    Tutto cio\’ è veramente insopportabile..!!Non si elogia chi produce del vero giornalismo d\’inchiesta,ma si fa di tutto per eliminarli,se questo non è medioevo?..Cmq per restare in tema di informazione e disinformazione,ieri sera ,dopo piu\’ di 10 giorni di calma apparente è stato rimandato in onda a Ballaro\’ il serrvizio della rai:"Falluja la strage nascosta",dopo c\’è stato uno stupendo discorso di Scalfaro sulla costituzione italiana,di cui è stato esaltato l\’articolo che dice che l\’Italia ripudia la guerra!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: